Il convegno si terrà domani 7 dicembre alle ore 10.

Il convegno “Giovani e partecipazione: dibattito sulle opportunità e le politiche giovanili regionali, nazionali ed europee e sul ruolo dei forum dei giovani” organizzato dalle associazioni Progetto Alfa, Carena e promosso dal Forum Regionale dei Giovani della Campania, consentirà ai giovani di entrare in contatto con i protagonisti del mondo del terzo settore, delle categorie e delle istituzioni col fine di conoscere le opportunità e le iniziative offerte dai diversi ambiti in cui essi sono impegnati.

“Questo momento di approfondimento sulle tematiche giovanili è una vera e propria chiamata alla partecipazione, con l’obiettivo di incrementare la consapevolezza dei giovani, circa il proprio ruolo attivo all’interno della società”. Così afferma la presidente dell’associazione Carena, Ilenia Giocondo.

“Raccogliamo la sfida della partecipazione giovanile e del coinvolgimento politico dei giovani nelle istituzioni. È una delle priorità del nostro programma, alla fine rendiconteremo con loro il buon lavoro svolto”. Questa è la risposta del Sindaco di Qualiano, Raffaele De Leonardis.

Gli fa eco il suo assessore alle politiche sociali, Principia De Rosa, la quale sottolinea: “Accolgo sempre con piacere queste iniziative”.

“Con la L.r 26 del 2016 è iniziato un nuovo percorso per le politiche giovanili in Campania che sta avendo piena applicazione in questo periodo, anche grazie al bando di finanziamento “Giovani in Comune”, pubblicato lo scorso ottobre. “Partecipo” è un importante momento di approfondimento sul sistema partecipativo giovanile che sta interessando anche l’area nord di Napoli e che culmineranno con “Orizzonte comune #campania2030” dei prossimi 13, 14 e 15 dicembre” dichiara il segretario organizzativo del Forum regionale dei giovani Campania, Renato Luca Carbone.

Il delegato al forum regionale dei Giovani dell’associazione: “Progetto Alfa”, Stefano Palma evidenzia che: “Con Progetto Alfa abbiamo costruito una serie di percorsi che ha visto la partecipazione di una vasta platea giovanile, personalità del mondo scientifico, imprenditoriale e politico. Continuiamo ad offrire loro il confronto sfruttando le opportunità messe a disposizione dal forum dei giovani”.

serviziocivilemagazine.it: http://www.serviziocivilemagazine.it/sezioni/142-terzo-settore/7429-terzo-settore,-a-qualiano-un-dibattito-sulle-politiche-giovanili-e-sul-ruolo-dei-forum-dei-giovani.html?fbclid=IwAR0v0oTe8pgfNzGY_l357NnVBLhoy5PBWXbr2pmKbCDdaiJm-c1eandtzdk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook per rimanere aggiornato su tutto!